contatori statistiche

MILANO - 21 e 22 settembre 2018 (posti esauriti)
Questo evento formativo è unico nel suo genere. Nasce dall’intento di fondere le mie competenze ‘ibride’ nel campo della ginecologia, della psicoterapia e della sessuologia con la mia esperienza clinica trentennale con donne affette da impossibilità coitale o dispareunia.
Disturbi questi che presentano una incidenza di circa il 10% tra la popolazione femminile e che spesso vengono portati in consultazione ai più disparati specialisti senza trovare né un corretto inquadramento diagnostico, né un adeguato percorso terapeutico. E’ proprio dall’analisi di molti casi difficili che alcuni anni fa ho messo a punto un modello di intervento specifico per il vaginismo estremamente efficace denominato body mind connection therapy che condividerò con i partecipanti. Il supporto didattico di una fisioterapista faciliterà una visione integrata delle correlazioni tra strutture pelviperineali e benessere sessuale della donna. Buona partecipazione.
 
 
INFORMAZIONI GENERALI
Il Workshop condensato e concentrato in due giornate è costituito da lezioni frontali, laboratori esperienziali con plastici anatomici, giochi di ruolo, atelier delle tecniche terapeutiche, applicazioni pratiche su modella e tra partecipanti.
All’interno del percorso verranno alternati con equilibrio momenti teorici supportati da strumenti multimediali—interattivi (proiezione di presentazioni e filmati, utilizzo del televoter) e attività individuali e di gruppo che consentiranno un apprendimento non solo conoscitivo ma calato nell’esperienza pratica lavorativa degli specialisti ginecologi, delle ostetriche e dei fisioterapisti.
Questo momento formativo è stato pensato per quegli operatori che, in breve tempo, richiedono di acquisire nella propria attività professionale quotidiana competenze pratiche e concrete sulla gestione delle problematiche sessuali femminili connesse alle strutture pelviperineali.
 
 
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Forpsy&med Via Marostica, 35—20146 Milano
Tel. 333/9014987 (Barbara)
 
OBIETTIVO DEL WORKSHOP
Obiettivo delle due giornate sarà quello di introdurre i partecipanti alla conoscenza delle tecniche mediche, strumentali, riabilitative e psicologiche più efficaci da utilizzarsi nel trattamento dei disturbi da dolore sessuale femminile.
I lavori saranno inoltre centrati sullo sviluppo delle competenze dei processi di intervento diagnostico/terapeutico e sull’addestramento pratico all’utilizzo delle tecniche apprese.

DOCENTI E TRAINERS
Dr. Roberto Bernorio
Ginecologo, Psicoterapeuta, Sessuologo clinico
Ideatore della body mind connection therapy
 
D.ssa Ester Veronesi
Ostetrica, fisioterapista
Esperta nel trattamento manuale e strumentale della dispareunia

ISCRIZIONI
Entro il 30 luglio 2018
380€ ( 463,60 € con IVA )
Dopo il 30 luglio 2018
420€ ( 512,40 € con IVA )
Numero massimo di iscritti: 25
27,7 crediti formativi ecm

SEDE DEL CORSO
Spazio Sugus
Via Dal Verme, 4 — 20159Milano
(MM2 fermata Garibaldi - MM5 fermata Isola))
 
PROGRAMMA Venerdì 21 settembre 2018

I SESSIONE 9.00—11.30
  • Presentazione del Corso: obiettivi, contenuti, metodologie
  • Anatonia funzionale: lavulva, il perineo, il pavimento pelvico, i muscoli pelvitrocanterici
  • Dispareunia, mialgia pelviperineale, vulvodinia; clinica e terapia medica
 COFFEE - BREAK 11.30 – 11.45

II SESSIONE 11.45—13.30
  • Valutazione e assessment pelvi perineale nelle donne con dispareunia introitale
  • Filmati, esercitazioni e lavoro con modella
LIGHT- LUNCH 13.30 – 14.15

III SESSIONE 14.15—16.45

Trattamento strumentale del dolore pelviperineale. Sessione con modella.

  • Ultrasuonoterapia
  • Elettroterapia antalgica: TENS
  • Radiofrequenza
  • Elettroporazione
  • Biofeedback

 COFFEE - BREAK 16.45 – 17.00

IV SESSIONE 17.00—19.30

Trattamento manuale del dolore pelviperineale: Sessione pratica di prova di esercizi tra i
partecipanti e con modella

  • Tecniche massoterapiche pelviperineali
  • Trattamento dei trigger points miofasciali
  • Utilizzo dei presidi (rulli, palle ecc.)
  • Diaframma: dalla valutazione al trattamento delle sue alterazioni
  • Autotrattamento, esercizi e compliance
  • Esercizi di Kegel; dove, come, quando
  • Presidi per la terapia domiciliare
PROGRAMMA Sabato 22 settembre 2018

I SESSIONE 8.30—11.30
  • Fisiopatologia della funzione sessuale femminile
  • I disturbi da dolore sessuale femminile; i sistemi di classificazione
  • Inquadramento clinico del vaginismo; l’interazione psiche e soma
 COFFEE - BREAK 11.15 – 11.30

II SESSIONE 11.30—13.30
  • La diagnosi differenziale tra vaginismo e dispareunia
  • Videopresentazione di casi clinici e role playing sull’anammnesi
  • Presentazione di filmati sull’obbiettività clinica
LIGHT- LUNCH 13.30 – 14.15

III SESSIONE 14.15—16.45
  • Evoluzione dei modelli terapeutici
  • La body mind connection therapy
  • Videopresentazione di casi clinici con tecniche terapeutiche

 COFFEE - BREAK 16.45 – 17.00

IV SESSIONE 17.00—19.30
  • Presidi farmacologici di supporto
  • Presidi riabilitativi di supporto 
  • Esercitazioni con modella
  • Le contrattitudini degli operatori
  • Strategie di comunicazione
  • Role playing di interventi clinici
  • Sessione interattiva di riepilogo della giornata con televoter